PER CONOSCERCI

Ciaspe

bruschettoni: genovese, ragù, melanzane a fungetiello, friarielli

16.-

ENTRATURE

Alici marinate

piccante

olio, aceto, aglio, peperoncino

22.-

PA.CE Parma e Caserta

prosciutto crudo e mozzarella di bufala

29.-

Caprese

fior di latte e pomodoro

20.50

Cuoppo di Lucullo

sorpresa di fritturine

20.-

Zeppoline di baccalà​

tocchetti di baccalà in pastella

19.50

Montanare

6 pezzi di ‘mmesca francesca

16.-

Pastasciutte

SCIALATIELLI

da 2 parole della lingua napoletana: “SCIALARE” (godere) e “TIELLA” (padella)

‘a Tricolore

pomodoro fresco e basilico

18.-

'O Scarpariello

salsa pomodori, grana, pecorino, aromi

20.-

‘a Frutt ’ e mare

piccante

secondo voi

32.-

‘a Ferdinando II

in salsa alla bolognese

23.-

MA FATTI I CACI TUOI

Vermicelli con

Cacio e pepe

24.-

Cacio e guanciale

25.-

Cacio e cozze

28.-

Cacio e vongole

30.-

Primi storici

'Sorrentina

gnocchi in terrina con ragù e mozzarella

21.50

Maccheroni lardati

piccante

lardo di maiale, grana, pecorino, cipolle, pomodoro

23.-

Manfredi con ricotta

pasta lunga tipica, ragù, ricotta vaccina

22.-

Paccheri di Troja

piccante

con pesce spada e melanzane

31.-

Veneridae

piccante

vongole con pasta lunga, capsicum

28.-

Zuppa forte detta Soffritto

tanto piccante

pasta lunga con ragù, concentrato di pomodoro, maiale, alloro, rosmarino, salvia, paprika forte

30.-

Scavolpi

pasta lunga con vongole, scarola, olive, pinoli

32.-

Pacchero Basca

con baccalà e scarola, olive, pinoli

32.-

ACCOPPIATA DI VERMICELLI CON

Polpette

carne manzo, pane, uova, aglio, prezzemolo

30.-

Polipetti

piccante

moscardini, pomodoro, aglio, olio, pepe

33.-

GUSTUM MARIS

Funicelle e Ancini

Pasta lunga con RICCI di MARE, aglio, prezzemolo, olio

36.-

Delizie di carne

vitello, manzo o maiale

'A purpett rà nonna

polpette fritte al sugo di carne, pane, uovo, grana, aglio, prezzemolo

24.-

Straccetti rucola e grana

fettine stracciate in padella

30.-

Sasiccia e friariell’

piccante

salsicce a punta di coltello (secondo arrivi)

34.-

Braciole alla Napoletana

involtini di carne bovina ripiene di uva passa, pinoli, aglio, prezzemolo, pecorino

34.-

Delizie di mare

secondo arrivi del giorno

Cozze Napoli

piccante

in guazzetto di pomodoro, pane, aglio

26.-

Polipetti alla Luciana

piccante

moscardini in cassuola, olio, aglio, pepe

30.-

Polpo all'insalata

polpo. patate, olio, prezzemolo

30.-

Alici fritte

alici fresche, fritte in olio

33.-

Zuppa 'e cozz' c'ò Purp'

piccante

cozze, pane, polpo, pomodoro

36.-

Frittura del Golfo

calamari, gamberi

43.-

Ne carne, ne pesce

Parmigiana di melanzane

strati di melanzane fritte, ragù, mozzarella

22.-

Contorni

Insalata verde

8.-

Patatine fritte

9.-

Insalata mista

10.-

Friarielli

freschi, lavorati a mano, soffritti in padella
(disponibilità secondo arrivi)

16.-

Il gran finale - i Dessert

Pasticceria preconfezionata

A porzione

9.-

Pasticceria SiAmoNapoli©

Torte e dolci secondo preparazione del giorno

A porzione

15.-

DESSERT CALDI

Pizze dessert

lembi di panetti fritti, nutella, zucchero a velo

15.-

Palle di Lucullo

12 sfere di impasto farciti con Nutella

16.-

GELATI

Affogato al caffè

gelato vaniglia e caffè espresso

7.-

Sorbetto di limone

8.-

Sorrentino

sorbetto di limone con Limoncello

13.-

(Prezzi in CHF)

Vogliamo evidenziare che la pasticceria (come tutto, del resto) di nostra produzione comporta:

  • ingredienti originali,
  • lavorazione manuale,
  • cura delle cotture,
  • tempi di rassodamento,
  • ore utilizzate in esclusiva per il prodotto, 

sottratte ad altri lavori, che vanno molto oltre i tempi ed i costi di acquisto di un prodotto industriale e/o surgelato.

Ci spiace che clienti “occasionali” tralascino tali realtà, artigianali e contrattuali, e ne criticano il costo.

Pertanto, sgombrando il campo da ogni dubbio e restando fautori della Qualità, invitiamo i “critici della domenica” a riflettere bene prima di additarci e di ricordarsi, a mò di puro esempio, chechi vuole veste borse della Maison Goyard, altri … borse del supermercato, tanto l’utilizzo è uguale ed ognuno è libero di indossare anzi, nel caso, di ingoiare ciò che sceglie.